Menu
Login
  • Via andante

VIA ANDANTE

2019-03-27

Il progetto Via Andante nasce dall’esigenza di promuovere maggiormente il territorio di Guiglia, Roccamalatina, Samone e Zocca, attraverso la realizzazione di eventi tematici incentrati su beni storico-culturali, opere d’arte di pregio, sentieri storici e prodotti tipici del territorio.


Il nome Via Andante richiama il concetto di turismo lento, un turismo fatto a piedi, perché solo camminando è possibile ammirare la bellezza di ciò che ci circonda. Attraverso questo particolare tipo di viaggio sarà possibile riassaporare l’essenza dei luoghi ed avere maggiore consapevolezza dell’importanza delle montagne e delle tradizioni.

 

 

ViaAndante, nella sua prima passeggiata intitolata al “Sacro agreste” è un evento itinerante che vuole celebrare e propugnare la figura del viandante, che, con il suo atteggiamento ecosofico scandisce una visione responsabile dell’uomo nei confronti del proprio ruolo nel mondo.

Attraverso una cerimonia di investitura in cui saranno consegnati ai partecipanti i tipici attributi del pellegrino, cioè la bisaccia e il bordone, i camminatori verranno guidati alla Pieve di Trebbio dove assorbiranno il suo simbolismo medievale, reso più vissuto, quasi incarnato, dall’ascolto di un monologo a cura di Koinè teatro, intitolato alla Madonna della Pieve. 

Vi si racconta delle similitudini e delle differenze della figura mitizzata della donna, in un sistema che vedeva e viveva in simpatia fra la Terra e le altre forme viventi. 

Il Borgo dei Sassi sarà la tappa successiva, scandita da incontri di produttori locali e attori che offriranno ai viandanti i loro prodotti artigianali e i loro testi, viatico o ricordo, da inserire all’interno della bisaccia e delle loro menti.
Agnese di Alto Forno preparerà delle pagnotte speciali per l'evento. Il percorso verrà arricchito da spiegazioni storiche sul luogo, unite ad un’analisi sugli aspetti naturalistici. Il ritorno al punto di partenza, presso il Centro visita “Il Fontanazzo”, vede la conclusione di questo primo evento. Vi aspettiamo per le prossime edizioni!

L'evento è gratuito. E' gradita la prenotazione al numero 333.3637535 o mail: Koine@database.it 

PROGRAMMA Giorno 25 aprile

  • ore 15.00. Ritrovo presso il Centro visita “Il Fontanazzo” in Via Pieve di Trebbio 
  • cerimonia di investitura con costruzione del proprio bastone da passeggio
  • Visita guidata della Pieve di Trebbio a cura di Etcetera
  • monologo teatrale ‘Madonna della Pieve’ di Koinè
  • Passeggiata fino al Borgo dei Sassi sotto i Sassi di Roccamalatina
  • Ore 18.30. Merenda all’Alto Forno e ritorno in autonomia al centro visita ‘Il Fontanazzo’

 

Per la passeggiata fino al Borgo dei Sassi si consigliano scarpe da trekking.

L'evento è gratuito e realizzato con il contributo di Enti Parchi Emilia Centrale.

Foto. Morena Orsini e Goethe58